Lorenzo: "Questa vittoria mi dà tanta fiducia"

Ecco i commenti dei principali protagonisti del Gp di Francia

Lorenzo:
Ecco i commenti post-gara di tutti i principali protagonisti del Gp di Francia di MotoGp: Jorge Lorenzo si gode il suo secondo successo consecutivo (prima volta che gli capita in MotoGp) e la vetta della classifica: "Sono felice per questa vittoria, la seconda consecutiva. È la prima volta che ci riesco in MotoGP e questo mi da parecchia fiducia. Tra l'altro ho fatto anche una buona partenza e per questo sono molto soddisfatto. Superare Valentino non è stato facile perché frenava sempre tardi, ho dovuto avere pazienza, cosa che non avevo un anno fa per esempio. Alla fine ci sono riuscito, ma non credevo di potermene andare. Ora con un secondo posto e due vittorie da quando sono in MotoGP, posso dire che mi piace davvero correre in Francia! È fantastico comandare il campionato, ma c'è un lungo cambbino verso il titolo e ora andiamo in Italia su un circuito che mi piace un sacco, ma dove i miei rivali sono molto forti". Valentino Rossi si inchina di fronte alla grande prova di Lorenzo: "Ho fatto una grande partenza, ma sentivo che Jorge (Lorenzo) era leggermente più veloce. Ho provato a stare davanti il più possibile, ma quando mi ha superato era chiaro che avesse un ritmo migliore rispetto al mio quindi che dire...Congratulazioni a lui, grande vittoria! Per quanto riguarda me la seconda posizione non è affatto male per la classifica e per il mondiale. Sicuramente ci riproveremo la prossima volta". Casey Stoner non riesce a spiegarsi la sua caduta: "Ho spinto per tutto il fine settimana senza problemi, e dobbiamo riuscire a migliorare un po' in uscita di curva anche se non avevamo registrato nulla di anomalo sull'anteriore e la moto ha funzionato bene sempre. Non c'era nessuna ragione per quello che è successo, sono uscito dalla curva e ho perso l'anteriore. Sono davvero deluso perché potevo giocarmi con Lorenzo la vittoria. Era lui quello da battere e gli faccio i miei complimenti. Sarebbe stato bello combattere con lui. Dobbiamo capire cosa non va, il Campionato diventa complicato ma guardiamo solo in avanti e vediamo cosa succede nelle prossime due gare". Andrea Dovizioso è molto felice per il suo podio: "Avevo bisogno di supere Pedrosa come aveva fatto lui con me lo scorso anno. Inoltre volevo dimostrare che il podio di Losail non fosse un risultato casuale. Siamo davvero soddisfatti perché siamo arrivati non troppo lontani dai due piloti di testa e anche per aver terminato la gara davanti a Dani".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi , Andrea Dovizioso , Jorge Lorenzo , Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag bioetanolo