Jerez ha intitolato la curva 8 ad "Aspar" Martinez

Il grande capo del Team Aspar è parso molto emozionato durante la cerimonia

Jerez ha intitolato la curva 8 ad
Quella di domenica è stata una giornata molto particolare per Jorge "Aspar" Martinez. Subito dopo il wamp-up della MotoGp l'ex pilota, oggi a capo dell'Aspar Team, è stato condotto fino alla curva 8 del tracciato di Jerez de la Frontera, dove è stata eretta una statua in suo onore: d'ora in avanti infatti la curva sarà intitolata a lui. E il nome scelto non poteva essere altro che "Aspar". Visibile l'emozione sul volto dello spagnolo, che ha così commentato questo importante riconoscimento: "Senza ombra di dubbio avere una curva intitolata a me è un grande onore, specialmente qui, dove mi sono sempre sentito a casa. Qui sono sempre stato trattato benissimo, quindi posso solo dire cosa buone riguardo alla gente di Jerez". Sicuramente è stata una giornata da ricordare per l'ex campione del mondo della classe 125: "Sono felicissimo, perchè questo riconoscimento farà sempre parte della mia storia e della mia vita, quindi non potro mai dimenticarmi questa giornata. E' difficile spiegare quello che sto provando in questo momento, è troppo importante continuare a fare parte della storia".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie