Il team LCR monitorerà De Puniet con il sistema RASAR

Il team LCR monitorerà De Puniet con il sistema RASAR

Si tratta di una nuova tecnologia che osserva in tempo reale lo sforzo fisico

Il Team LCR Honda MotoGP ha annunciato di aver siglato un accordo con il Qatar Science & Technology Park per sviluppare la piattaforma tecnologica denominata RASAD che permette di monitorare lo sforzo fisico imposto al pilota Randy de Puniet durante le sue performance in moto e nelle sessioni di allenamento quotidiane. RASAD è un progetto all’avanguardia ideato dal Qatar Science & Technology Park (QSTP) e Aspetar – Qatar Orthopaedic and Sports Medicine Hospital. Il presidente del QSTP Dottor Maini riferisce che: “RASAD utilizza una comunicazione bidirezionale per spedire i dati raccolti da un sistema wireless direttamente ad un server centrale che li analizza e fornisce in tempo reale interfaccia grafiche e servizi personalizzati”. Il Direttore Generale di Aspetar, Dottor Mohammed GA Al Maadheed aggiunge: “Questo progetto in collaborazione con il Team LCR Honda MotoGP è estremamente interessante perché ci permette di fornire indicazioni utili sulla condizione fisica del pilota nel pieno della sua attività agonistica”. Lucio Cecchinello, Team Manager LCR conclude: “Lavorando con il sistema RASAD andremo a monitorare in profondità lo sforzo fisico di Randy nel corso delle sue attività in pista sui diversi tracciati e con diverse condizioni climatiche. Attraverso questo dispositivo compatto (che registra in tempo reale il battito cardiaco, la pressione del sangue, la temperatura corporea e il livello di glicemia nel sangue) riusciremo ad impostare un programma di allenamento più specifico che si avvicina scrupolosamente allo stress fisico di Randy mentre guida la RC212V”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Randy de Puniet
Articolo di tipo Ultime notizie