Capirossi: in Qatar il via al suo 300esimo GP

Capirossi: in Qatar il via al suo 300esimo GP

Inizia con l'ennesimo record il 2010 del pilota Suzuki

Sarà un Gran Premio davvero speciale quello che si correrà in Qatar per Loris Capirossi. Dopo aver sfondato nel 2008 il record di presenze nella massima serie, appartenuto ad Alex Barros con 277 presenze, l'italiano si presenterà al via della sua 21esima stagione Mondiale timbrando il suo cartellino numero 300. Un traguardo impressionante, raggiunto senza mai essere una presenza banale nel contesto dei piloti al via, anche in questa fase finale della sua carriera. Anzi, al Team Gresini così come in Ducati ed in Suzuki, togliendo di mezzo il caso estremo di Stoner, raramente i suoi compagni di squadra sono riusciti ad ottenere risultati migliori dei suoi. Risultati che, sommati anno dopo anno, l'hanno portato ad ottenere un palmares tra i migliori del motociclismo moderno: 3 titoli mondiali (1 in 125 e 2 in 250), 29 vittorie, 99 podi, 41 pole position e 32 giri veloci nella storia del Motomondiale. 37 anni, compiuti lo scorso 4 aprile, il "vecchietto" del Motomondiale proprio non ne vuole sapere di chiudere con le corse. Anzi, vedendo quale è stato il passo dei suoi ultimi test e la voglia che ha di continuare, è probabile che la carriera di Loris sia destinata ad allungarsi ancora un po'. "Il GP del Qatar 2010 - afferma Loris Capirossi - rappresenta una pietra miliare nella mia storia di pilota. Non ho mai pensato di riuscire ad arrivare a cifre simili, ma la combinazione tra fortuna ed impegno hanno permesso di mantenermi ad alto livello e di poter continuare a trovare motivazioni nelle corse. Questo numero è molto speciale e non credo che vi siano altri piloti ad aver ottenuto altrettanto in carriera." "Per quanto riguarda quest'anno - aggiunge Capirossi - abbiamo lavorato bene con Suzuki e crediamo di aver imboccato la giusta direzione, stando ai numeri dell'ultimo test in Qatar. So bene che c'è ancora molto lavoro da fare e sono sicuro che in Giappone hanno lavorato sodo per mettermi in condizione di lottare per un ottimo risultato. Spero di poter dar battaglia, insomma, in modo più deciso rispetto allo scorso anno..."

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Loris Capirossi
Articolo di tipo Ultime notizie