Conclusi i test del Team Aspar ad Albacete

Conclusi i test del Team Aspar ad Albacete

Riscontri positivi per la prima uscita con la Suter, nonostante la caduta di Di Meglio

Il forte vento e le basse temperature non hanno impedito ieri al Team Aspar di portare avanti il proprio lavoro di presa di confidenza con la Suter sulla pista di Albacete. Dopo che la pioggia aveva più o meno reso inutile la prima giornata di test con il telaio svizzero, che recentemente preso il posto di quello della RSV alla squadra spagnola, ieri Julian Simon e Mike Di Meglio ha messo insieme rispettivamente 64 e 58 giri, ma quest'ultimo si è reso anche protagonista di una caduta, fortunatamente innocua. Tempi intorno all'1'32" per Simon, soddisfatto a fine giornata: "Abbiamo lavorato in particolare sulla sospensione anteriore per eliminare un po' di chattering, che credo comunque fosse causato dalle fredde temperature. I meccanici hanno fatto esperienza con la nuova moto e arriveremo a Le Mans pronti per essere competitivi". Di Meglio invece ha analizzato la sua caduta, ma è anche lui fiducioso per Le Mans: "È stato un peccato rovinare il lavoro con la caduta, ma ero al limite e fiducioso con l'anteriore. Ho frenato troppo, perdendo la direzione della moto. Ad ogni modo ho fatto molti giri e arrivo pronto per Le Mans".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Mike di Meglio , Julian Simon
Articolo di tipo Ultime notizie