Pippa Mann entra nella storia di Indianapolis

Pippa Mann entra nella storia di Indianapolis

Sarà la prima donna a scattare al palo sul catino dell'Indiana

Pippa Mann è entrata nella storia di Indianapolis: la ragazza inglese infatti è diventata la prima donna capace di centrare la pole position nella Firestone Freedom 100, gara della Indy Lights che si svolge sul catino dell'Indiana alla vigilia della 500 Miglia. La Mann è riuscita a spingere la sua vettura della Sam Schmidt Motorsport fino ad una media di 187.989 miglia orarie, che gli ha consentito di inserirsi davanti alla vettura gemella di Wade Cunningham, diventando così la seconda donna della serie a conquistate una pole, dopo quella di Sarah McCune al Chicagoland Speedway nel 2005. "Se sarò ancora prima anche a fine gara, non so cosa farò. Tutto quello che posso fare intanto è dire un enorme grazie a tutti i ragazzi della Sam Schmidt Motorsports...Sono a corto di parole" ha commentato al termine delle qualifiche. INDY LIGHTS, Indianapolis, 27/05/2010 Prove ufficiali 1. Pippa Mann - Sam Schmidt - 187.989 mph 2. Wade Cunningham - Sam Schmidt - 187.742 3. Charlie Kimball - Andretti - 187.375 4. Martin Plowman - Andretti - 187.209 5. Jeff Simmons - Team E - 187.168 6. J.K. Vernay - Sam Schmidt - 186.455 7. Philip Major - Sam Schmidt - 185.965 8. James Hinchcliffe - Moore Racing - 185.756 9. Gustavo Yacaman - Cape Motorsport/Taylor- 185.691 10. Dan Clarke - Walker Racing - 185.624 11. Adrian Campos Jr. - Moore Racing - 185.431 12. Sebastian Saavedra - Bryan Herta Autosport - 185.284 13. Stefan Wilson - Bryan Herta Autosport - 184.085 14. Rodrigo Barbosa - PDM Racing - 183.563 15. Carmen Jordà - Andersen Racing - 183.479 16. Brandon Wagner - Team PBIR - senza tempo

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Indy Lights
Piloti Pippa Mann
Articolo di tipo Ultime notizie