Power fa sua la pole anche a Long Beach

Power fa sua la pole anche a Long Beach

L'australiano della Penske si conferma ancora l'uomo da battere sui cittadini

Will Power continua a dimostrare il suo strapotere sui circuiti cittadini della Indycar. Anche a Long Beach il pilota della Penske ha conquistato la pole position, ottenendo il miglior tempo in tutte le sessioni delle prove ufficiali. Il suo capolavoro però è stato nella capacità di preservare un treno di gomme morbide per la Fast Six, ovvero la sezione delle qualifiche in cui i primi sei si giocano la pole, e grazie a questo ha stampato un clamoroso 1'09"3185, che gli ha permesso di staccare di ben quattro decimi il suo diretto inseguitore Ryan Hunter-Reay. Sempre a suo agio sui cittadini anche l'ex pilota della Minardi in Formula 1 Justin Wilson, bravo ad ottenere il terzo tempo ad una manciata di millesimi da Hunter-Reay, precedendo le altre due Dallara della Penske, quarta e quinta rispettivamente con Helio Castroneves e Ryan Briscoe. Solo dodicesimo il campione in carica Dario Franchitti, che nella Q2 è andato a toccare un muretto proprio mentre stava completando il suo miglior giro. Alle sue spalle c'è una sorprendente Simona De Silvestro: la ragazza italo-svizzera sembra averci preso gusto a mettersi dietro Danica Patrick, che invece non è riuscita ad andare oltra la ventesimo tempo. Male anche Takuma Sato, solamente diciannovesimo. E' vero che il giapponese è alla sua prima esperienza nella serie americana, ma era lecito attendersi di più da un pilota che è anche salito sul podio in Formula 1. INDYCAR, Long Beach (US), 17/04/2010 1. Will Power - Penske - 1'09"3185 2. Ryan Hunter-Reay - Andretti - 1'09"7506 3. Justin Wilson - Dreyer & Reinbold - 1'09"7939 4. Helio Castroneves - Penske - 1'09"8470 5. Ryan Briscoe - Penske - 1'10"0255 6. Tony Kanaan - Andretti - 1'10"1618 7. Alex Tagliani - Fazzt - 1'10"6160 8. Scott Dixon - Ganassi - 1'10"7836 9. Marco Andretti - Andretti - 1'10"6640 10. Dan Wheldon - Panther - 1'11"2080 11. Hideki Mutoh - Newman/Haas/Lanigan - 1'10"8175 12. Dario Franchitti - Ganassi - 1'10"3147 13. Simona de Silvestro - HVM - 1'10"3722 14. Vitor Meira - Foyt - 1'10"4259 15. Mario Moraes - KV - 1'10"5093 16. Mike Conway - Dreyer & Reinbold - 1'10"4586 17. EJ Viso - KV - 1'10"5991 18. Raphael Matos - de Ferran/Luczo Dragon - 1'10"5068 19. Takuma Sato - KV - 1'10"7000 20. Danica Patrick - Andretti - 1'10"5503 21. Alex Lloyd - Dale Coyne - 1'10"8003 22. Graham - Rahal Fisher - 1'10"7722 23. Mario Romancini - Conquest - 1'10"9914 24. Bertrand Baguette - Conquest - 1'11"4345 25. Milka Duno - Dale Coyne - senza tempo

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Will Power
Articolo di tipo Ultime notizie