Indycar: Rahal trova posto alla Sarah Fisher Racing

Indycar: Rahal trova posto alla Sarah Fisher Racing

Per ora ha un accordo per le gare di St. Petersburg e del Barber

Dopo una lunga ricerca, Graham Rahal è riuscito a trovare un volante per proseguire la sua carriera in Indycar. Il figlio d'arte ha raggiunto un accordo per disputare due delle prime gare della stagione 2010, sul cittadino di St. Petersburg e al Barber, con una monoposto della Sarah Fisher Racing. Il pilota statunitense infatti si era ritrovato a piedi al termine della scorsa stagione, quando la perdita della sponsorizzazione della McDonalds gli è era costata anche il posto alla Newman/Haas/Lanigan. Da qualche giorno però si vociferava del suo approdo nella squadra della collega e ieri è arrivato l'annuncio ufficiale, dato dallo stesso Rahal tramite il suo profilo di Twitter. “La notizia è uscita prima di quanto mi potessi aspettare”, ha scritto Rahal. “Ma sono davvero molto eccitato e non vedo l'ora di cominciare questa nuova esperienza. Oggi (ieri, ndr) ho vissuto una giornata molto intensa, ma domani tornerò alla Sarah Fisher Racing perchè ci aspetta ancora molto lavoro. Questa opportunità però mi ha reso davvero felice”. Nella scorsa stagione il 21enne si è piazzato al settimo posto in campionato ed in carriera vanta anche un successo, ottenuto proprio a St. Petersburg nel 2008, nella sua gara d'esordio nella serie: due anni fa infatti saltò la prima gara dell'anno ad Homestead, perchè aveva distrutto la sua monoposto nell'ultima sessione di test pre-campionato.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Graham Rahal
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag piloti