Indycar: presentato il cittadino di San Paolo

Indycar: presentato il cittadino di San Paolo

Il progettista Cotman: “Sarà veloce, impegnativo e molto spettacolare”

La Indycar Series ha presentato ieri il layout del nuovo tracciato cittadino di San Paolo, su cui si aprirà la stagione 2010 il 14 marzo. Il circuito è lungo 2,6 miglia e la linea di partenza è situata nel Sambodromo, dove sono già predisposte le tribune che vengono normalmente utilizzate per la parata del carnevale. L'autore del progetto, Tony Cotman, è certo che il disegno del percorso potrà favorire grandi duelli ed una gara tirata fino alla fine: “I due rettilinei più lunghi terminano in due curve molto lente, una a 90 gradi ed una addirittura più stretta. E' un tracciato impegnativo, ma può creare delle gare interessanti: per le caratteristiche che presenta può permettere ai piloti di usare traiettorie differenti, ma anche indurli in errore. A livello di atmosfera poi credo che sarà bellissimo per i piloti correre in mezzo ad uno stadio che ospita il carnevale e che può contenere oltre 30.000 persone, che saranno vicinissime alla pista”. La serie dunque farà il suo ritorno in Brasile dopo un decennio di assenza, visto che l'ultima apparizione risaliva alla gara di Rio del 2000. Le autorità locali però sono convinte che l'evento avrà un grande ritorno sia per la provincia di San Paolo che per la Indycar, anche perchè Cotman promette grande spettacolo: “Sarà veloce. Sarà divertente. Sarà emozionante e sarà più sicuro. Poi i tifosi ne possono stare certi: vedranno tantissima azione”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Articolo di tipo Ultime notizie