Graham Rahal torna a Indianapolis col team di famiglia

Graham Rahal torna a Indianapolis col team di famiglia

Per lui si tratterà della terza volta sul mitico catino dell'Indiana

Graham Rahal sarà alla 500 Miglia di Indianapolis con la Rahal Letterman Racing, cioè la squadra di suo padre. Il giovane statunitense (che ha corso in A1Gp con la vettura libanese) non è riuscito a trovare posto in Indycar a tempo pieno dopo aver perso il posto alla Newman/Haas/Lanigan durante l'invenro a causa dell'abbandono da parte di uno sponsor. Per questo ha preso parte a tre gare con la Sarah Fisher Racing, e aveva pianificato di correre la prima stagionale su ovale a Kansas la scorsa settimana nuovamente con Newman/Haas/Lanigan, ma anche questa volta il tutto è sfumato. La squadra di suo padre Bobby, invece, è la ufficiale Bmw nell''American Le Mans Series ma non corre una stagione completa in Indycar dal 2008, mentre la stagione passata è stata presente solo a Indianapolis con una vettura per Oriol Servia. La 500 Miglia sarà la prima volta in cui Graham correrà con la squadra di famiglia. "Credo abbia dimostrato di poter stare in Indycar e sono esaltato all'idea di averlo nella mia squadra" ha detto il tre volte campione Champcar Bobby Rahal a USA Today. "È bello quando tuo figlio vuole fare quello che fai tu, ed è ancora meglio quando vuole farlo per te". Poco confortanti le due precedenti esperienze di Graham Rahal a Indianapolis, visto che entrambe le volte ha concluso la sua esperienza sul duro muretto esterno della pista. La scorsa stagione comunque era partito in quarta posizione.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Graham Rahal
Articolo di tipo Ultime notizie