Briscoe conquista la pole in Kansas

Briscoe conquista la pole in Kansas

Il pilota della Penske ha preceduto Dixon ed un ritrovato Wheldon

L'Indycar torna sugli ovali e Ryan Briscoe pare subito ritrovarsi a suo agio. Dopo un avvio di stagione non troppo esaltante tra stradali e cittadini, il pilota della Penske ha infatti messo le ali al Kansas Speedway, andando a centrare la pole position. Pole che è arrivata con...quattro ore e mezza di ritardo! La pioggia caduta in mattinata su Kansas City aveva addirittura fatto temere di non poter disputare le qualifiche, ma alla fine l'attesa dell'organizzazione ha pagato e l'australiano ha saputo approfittarne. Briscoe ha preceduto di 0"4 Scott Dixon, mentre in terza posizione c'è l'ex campione Dan Wheldon, finalmente parso competitivo dopo il suo ritorno. Su di lui però pende ancora una potenziale penalizzazione: pare che possa aver oltrepassato la linea bianca all'interno della pista in uno dei suoi giri lanciati. Salvo provvedimenti, accanto a lui in seconda fila ci sarà il campione in carica Dario Franchitti. Solo ottavo invece il leader della classifica Will Power, che dunque continua a fare fatica a digerire i tracciati ovali, ma almeno è davanti al suo compagno-rivale Helio Castroneves. Le voci di un suo possibile avvicendamento sembrano poi aver "risvegliato" Danica Patrick, che per la prima volta in questa stagione è entrata nella top ten, proprio precedendo il compagno di squadra Marco Andretti, anche lui a rischio di sanzioni per lo stesso motivo di Wheldon. Tutto sommato positivo il debutto di Takuma Sato su un tracciato ovale: l'ex pilota di Formula 1 scatterà dalla tredicesima piazza. Molto attardato, infine, il vincitore dell'ultima gara Ryan Hunter Reay, solo ventiquattresimo. INDYCAR, Kansas Speedway, 30/04/2010 Classifica prove ufficiali 1. Ryan Briscoe - Penske - 212.15mph 2. Scott Dixon - Ganassi - 211.22mph 3. Dan Wheldon - Panther - 211.22mph 4. Dario Franchitti - Ganassi - 211.19mph 5. Hideki Mutoh - Newman/Haas/Lanigan - 211.11mph 6. Alex Tagliani - Fazzt - 210.86mph 7. Vitor Meira - Foyt - 210.66mph 8. Will Power - Penske - 210.62mph 9. Helio Castroneves - Penske - 210.49mph 10. Danica Patrick - Andretti - 210.41mph 11. Marco Andretti - Andretti - 210.40mph 12. Mike Conway - Dreyer & Reinbold - 210.38mph 13. Takuma Sato - KV - 210.35mph 14. Mario Moraes - KV - 210.17mph 15. Raphael Matos - Luczo Dragon/de Ferran - 209.91mph 16. Sarah Fisher - Sarah Fisher - 209.89mph 17. Tony Kanaan - Andretti - 209.72mph 18. EJ Viso - KV - 209.73mph 19. John Andretti - Andretti - 209.73mph 20. Simona de Silvestro - HVM - 209.43mph 21. Bertrand Baguette - Conquest - 209.32mph 22. Justin Wilson - Dreyer & Reinbold - 209.18mph 23. Jay Howard - Sarah Fisher - 208.77mph 24. Ryan Hunter-Reay - Andretti - 208.41mph 25. Alex Lloyd Dale - Coyne - 208.30mph 26. Milka Duno Dale - Coyne - 207.88mph 27. Mario Romancini - Conquest - senza tempo

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Ryan Briscoe
Articolo di tipo Ultime notizie