Un orologio Renault Sport per l'autore della pole

Un orologio Renault Sport per l'autore della pole

Stesso riconoscimento anche per il pilota che farà segnare il giro più veloce in gara 2

Anche quest’anno nel Challenge Formula Renault 2.0 che partirà da Imola il prossimo fine settimana (15 e 16 maggio) è stato confermato un montepremi importante. Al vincitore del campionato andrà infatti la possibilità di svolgere a fine stagione un test con la World Series by Renault 3.5, al fine di promuovere la propria carriera e di “assaggiare” la monoposto che dà vita ad una delle categorie “top” immediatamente inferiori alla F.1. Nei mesi scorsi la Fast Lane Promotion aveva comunicato inoltre l’istituzione di una speciale classifica Team e di premi gara per ciascuno dei sei doppi round del calendario, sulla base della somma del punteggio ottenuto dallo stesso pilota in occasione dell’intero weekend e consistente in sei pneumatici da utilizzare nell’appuntamento successivo per il primo classificato, un set completo per il secondo e 100 litri di carburante per il terzo. Ma non è tutto, perché un ulteriore riconoscimento consistente in due orologi Renault Sport, andrà al pilota che nell’ambito di ogni appuntamento otterrà la pole position e all’autore del giro più veloce di gara 2, sempre che non sia lo stesso che in qualifica abbia stabilito il miglior tempo; in quest’ultimo caso a ricevere il premio sarà infatti il pilota che sempre in gara 2 sia riuscito a stabilire il secondo giro più veloce. L’iniziativa verrà ripetuta anche nelle altre gare del campionato, ma con modalità differenti. Un intero set di utensileria Rexta, sponsor ufficiale, verrà inoltre consegnato ad ogni team iscritto al campionato in occasione del secondo appuntamento di Vallelunga.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Articolo di tipo Ultime notizie