Clamoroso: la Williams corregge la FIA sulla potenza!

La pubblicazione il 6 gennaio del regolamento tecnico F.E 2016-2017 conteneva un errore: 250 anziché 200 kW

Sembra imputabile a un clamoroso errore della Federazione Internazionale dell'Automobile la notizia circolata in merito a un aumento considerevole di potenza delle monoposto di Formula E a partire dalla stagione 2016-2017.

Il giorno dell'Epifania, pubblicando il regolamento tecnico destinato a entrare in vigore all'indomani del London ePrix del 2 e 3 luglio prossimi per la terza edizione della specialità, l'Autorità Sportiva aveva infatti identificato in 250 anziché nei 200 kiloWatt attuali il livello massimo di “cavalleria” raggiungibile sulle monoposto elettriche lanciate da Alejandro Agag.

“Abbiamo fatto un'attenta verifica a seguito della vostra email”, dice James Francis alla redazione di Omnicorse.it e Motorsport.com Italia. Ma il portavoce della Williams Advanced Engineering si spinge anche oltre. “I dettagli della batteria emessi dalla FIA nella giornata del 6 gennaio erano in realtà errati. Non ci sarà un aumento di potenza a 250 kW. Le batterie sono rimaste a un livello massimo di 200 kiloWatt. In effetti, in termini di specifiche tecniche, gli accumulatori di energia per la terza stagione saranno gli stessi utilizzati anche oggi dalle vetture. Credo, pertanto, che i regolamenti verranno aggiornati al più presto per rimediare a un simile sbaglio”.

Regolamento 2016 del Campionato FIA di Formula E (errato)

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Articolo di tipo Ultime notizie