Misano: Richelmi impone la sua legge in gara 2

Misano: Richelmi impone la sua legge in gara 2

Vince il monegasco, ma Caldarelli è il leader del campionato

La seconda gara della Formula 3 italiana porta alla ribalta Stephane Richelmi. Il pilota monegasco è stato autore di una gara molto tattica ed intelligente. Sfruttando al meglio l'inversione della griglia dei primi otto classificati in gara 1, il portacolori del team Lucidi si è portato con decisione al comando con la sua Dallara F308. Scattando dalla pole position il portacolori del team Lucidi non ha perso tempo per prendere il controllo delle operazioni. Richelmi è andato all'attacco, mettendo alla frusta le gomme Kuhmo nel tentativo di guadagnare un certo margine sugli inseguitori. Alle sue spalle c'è sempre stata l'ombra della Mygale M10 di Tom Dilmann. Il francese si è mantenuto a circa mezzo secondo dal leader, prima di rompere gli indugi nella fase finale. Questa coppia era riuscita a scavare un solco con il resto del gruppo perché Frederic Vervisch non era in grado di reggere il passo dei migliori. Il belga girava anche due secondi più piani, creando un clamoroso tappo. A pagare questa situazione sono stati Cesar Ramos e Andrea Caldarelli, il vincitore della gara di ieri. Il brasiliano non appena ha avuto pista libera si è reso protagonista di una bella rimonta che l'ha portato al ricongiungimento con i primi due, ma il pilota della Bvm per azzerare gli otto secondi di distacco ha dovuto sfruttare le gomme, per cui è arrivato al rush finale con una macchina più provata degli avversari. Andrea Caldarelli con la Dallara della Prema junior è stato strepitoso: l'abruzzese è rimasto avviluppato nel traffico delle prime battute, ma poi si è reso autore di una bellissima rimonta che lo ha portato dall'ottavo posto in griglia, fino al quarto della bandiera a scacchi che gli vale la vetta della classifica assoluta. Piuttosto in ombra Campana, compagna di squadra di Richelmi, costretto al ritiro dopo un rude contatto a centro gruppo. I commissari hanno avuto molto da fare con spesso monoposti che si sfidavano in staccata aperte a ventaglio. Ghirelli è stato punito con una bandiera nera, mentre Di Sabatino è stato ammonito con una bianco-nera. Fra i ragazzi che meritano una citazione non si può dimenticare Daniel Mancinelli, ottimo quarto con la Dallara del team Arco: il campione di F.Renault si è arrampicato al quinto posto dopo una partenza dalla sesta fila, in dodicesima posizione. La serie tricolore si rivela molto competitiva: con trenta vetture al via si merita il ruolo di categoria di riferimento a livello continentale. Bisogna dire che il lavoro svolto dall'Aci-Csai in collaborazione con Fiat Power Train che fornisce i motori, sta dando risultati eccellenti. FORMULA 3 ITALIA, Misano Adriatico, 25/04/2010 Classifica gara 2 1. Stephane Richelmi - Dallara F308 FPT - Lucidi Motors in 31'03”587 2. Tom Dilmann - Mygale M10 FPT - Dilmann - +0”606 3. Cesar Ramos - Dallara F308 FPT - BVM - +0”946 4. Andrea Caldarelli - Dallara F308 FPT - Prema Junior - +2”634 5. Christopher Zanella - Mygale M10 FPT - JD Motorsport - +7”819 6. Daniel Mancinelli - Dallara F308 FPT - Arco Motorsport - +8”203 7. Frederic Vervisch - Dallara F308 FPT - R.C. Motorsport - +16”664 8. Jesse Krohn - Dallara F308 FPT - RP Motorsport - +25”000 9. Kevin Giovesi - Dallara F308 FPT - BVM Srl BVM - +28”725 10. Edoardo Liberati - Dallara F308 FPT - Prema Junior - +29”512 11. Gianmarco Raimondo - Dallara F308 FPT - Lucidi Motors - +30”203 12. Mattews Lee - Mygale M10 FPT - Alan Racing - +32”395 13. Gabriel Chaves - Mygale M10 FPT - EuroInternational - +32”705 14. Andrea Roda - Dallara F308 FPT - R.C. Motorsport - +34”655 15. Alberto Cerqui - Dallara F308 FPT - Ombra Racing - +37.277 16. Federico Scionti - Dallara F308 FPT - TP Formula - +46”901 17. Giacomo Barri - Dallara F308 FPT - Ombra Racing - +48”893 18. Barret Martins - Mygale M10 FPT - Alan Racing - +53”944 19. Leonardo Osmieri - Dallara F308 FPT - Rocco Europa Corse - +57”834 20. Dino Zamparelli - Dallara F310 FPT - Corbetta Competition - +1 Giro 21. Angelo Comi - Mygale M10 FPT - Alan Racing T- +2 Giri 22. Alex Fontana - Dallara F310 FPT - Corbetta Competition - +3 Giri 23. Marco Falci - Dallara F310 FPT - TP Formula - +5 Giri Giro più veloce: Mancinelli in 1'31”766 media 165,787 km/h La classifica del campionato: 1. Caldarelli 28; 2. Dilmann e Zanella 22; 4. Ramos e Richelmi 21; 6. Giovesi 8; 7. Vervish 6; 8. Mancinelli 5; 9. Lee 4; 10. Chaves e Krohn 3; 12. Liberati e Buttarelli 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Stéphane Richelmi
Articolo di tipo Ultime notizie