Coppa Europa con motori Fpt nel 2011?

Coppa Europa con motori Fpt nel 2011?

Quattro gare straniere più le due estere dell'italiano e un'altra prova tricolore

Le trenta monoposto nel Campionato Italiano di Formula 3 evidenziano quanto la serie tricolore si stia meritando il ruolo di categoria di riferimento a livello continentale. L'imprevista crescita ha creato anche qualche problema nella gestione di motori e gomme: l'attenzione della Federazione, però, è di non disperdere il capitale che si è costruito negli ultimi due anni, grazie anche alla disponibilità della Ferrari di offrire un test sulla Formula 1 ai primi tre classificati. Nel 2011 la nostra F.3 potrebbe avere uno sbocco più internazionale: si sta valutando l'idea di affiancare al campionato tricolore (che potrebbe avere cinque appuntamenti sui circuiti nazionali più importanti, altre due date all'estero) anche una sorta di Coppa Europa. In questo caso il calendario verrebbe costruito con sette appuntamenti, ma diversamente ripartiti: quattro gare straniere da aggiungere alle due estere già valide per il tricolore a cui si sommerebbe una prova nazionale dell'italiano. Le squadre avrebbero la possibilità di sfruttare le monoposto su due programmi, aprendo ulteriormente il bacino ai conduttori continentali. L'idea sulla carta non è male, anche se c'è chi teme che possa premiare solo i piloti che si possono permettere il budget per partecipare ad entrambe le serie che sarebbero molto interconnesse una all'altra...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Articolo di tipo Ultime notizie