Bortolotti divorzia dalla Red Bull

Bortolotti divorzia dalla Red Bull

Ambiva alla Toro Rosso, ma gli è stato offerto solo un posto in Formula 2

Mirko Bortolotti ha chiuso il suo rapporto con il gruppo Red Bull. Alla base della rottura tra il più interessante talento emergente italiano ed il famoso marchio di bibite energetiche ci sarebbe stata una divergenza di vedute: Bortolotti sperava, ed in questo era sostenuto dalla squadra, di poter prendere il posto di Jaime Alguersuari alla Toro Rosso in Formula 1, invece Helmut Marko gli ha offerto solamente un'altra stagione in Formula 2. Dunque, il pilota trentino ha preferito non firmare il rinnovo. Recentemente infatti erano in molti a pensare che Mirko avrebbe potuto soffiare il posto allo spagnolo, anche in virtù dell'ottima impressione che aveva fatto alla squadra di Faenza nei test di Jerez de la Frontera. Anche se i suoi tempi erano stati più alti di quelli del compagno Brandon Hartley, Bortolotti aveva mostrato grandi capacità tecnica, portando a termine un ottimo lavoro di messa a punto della vettura. Evidentemente però dalla casa madre hanno preferito continuare a puntare su Alguersuari, che è stato seguito dalla Red Bull fin dalle primissime fasi della sua carriera. Questo però complica non poco i piani dell'italiano, perchè per lui non sarà facile trovare un posto sulla griglia della Gp2, specie ora che non è più seguito da uno sponsor munifico come la bibita energetica.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F2
Piloti Mirko Bortolotti
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag formula 1, piloti