Virgin: solo Glock con il telaio modificato a Barcellona

Virgin: solo Glock con il telaio modificato a Barcellona

Il ritardo nel rientro dalla Cina ha impedito di modificare entrambe le monoposto

L'eruzione vulcanica in Islanda ha tirato un brutto scherzo a Lucas di Grassi: facendo tardare il rientro dei membri della Virgin Racing, bloccati in Cina dal conseguente caos aereo, ha ritardato i lavori di modifica al serbatoio della VR-01, troppo poco capiente per consentire ai piloti di vedere la bandiera a scacchi. Per sua sfortuna infatti i tecnici sono riusciti a completare una sola monoposto in vista del Gp di Spagna, che per questioni di maggiore esperienza verrà utilizzata da Timo Glock: l'intento infatti è quello di cercare di velocizzare al massimo lo sviluppo della vettura ed il tedesco pare l'uomo ideale per raggiungere l'obiettivo. Anche a Barcellona, dunque, al brasiliano rimarrà solamente la possibilità di scegliere tra terminare la gara anzitempo, oppure partire dai box diversi giri dopo il resto del gruppo, in modo da avere sufficiente carburante per vedere la bandiera a scacchi. "Anche se sono deluso, visto che sarò ancora alla guida del telaio precedente, non avendo avuto la squadra il tempo di modificare entrambe le vetture, mi auguro che comunque tutto il lavoro che abbiamo fatto possa fruttarci un esordio europeo positivo" ha commentato di Grassi.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Timo Glock , Lucas Di Grassi
Articolo di tipo Ultime notizie