Toyota F1 diventa una engineering

Toyota F1 diventa una engineering

La sede di Colonia diventa centro di design, sviluppo e produzione

La sede di Colonia della Toyota Motorsport GmbH, già quartier generale del disciolto Toyota F1 Team, da ora in poi sarà un centro di design, sviluppo e produzione non solo per la stessa Casa giapponese, ma una engineering che per la prima volta offrirà consulenze anche a clienti terzi del settore automotive e non solo. La struttura realizzata nel 2001 per affrontare l'impegno nella massima formula, all'epoca la più grande e fornita dell'intero Circus, impiega oggi 200 addetti e può vantare due gallerie del vento, 13 macchine per la produzione rapida, un simulatore di guida e una nutrita serie di banchi di prova per motori e componenti. Nella struttura tedesca si sarebbe dovuta realizzare la monoposto ZS01, l'evoluzione della precedente monoposto Toyota acquisita dalla Stefan GP, che avrebbe voluto schierarla in questa stagione ma il team serbo non è stato ammesso dalla FIA.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag formula 1