Schumi soddisfatto dei test in GP2

Schumi soddisfatto dei test in GP2

Nell'ultimo giorno è arrivato a quattro decimi dal record della pista

Michael Schumacher ha completato i suoi tre giorni di lavoro a Jerez de la Frontera. Il 7 volte campione del mondo di Formula 1 è parso piuttosto a suo agio al volante della monoposto di GP2, infatti ha chiuso con un tempo di appena quattro decimi superiore al record del tracciato fatto segnare da Kamui Kobayashi nell'ottobre del 2008. Il tedesco è riuscito a completare 1.151 chilometri e, dopo due giorni di pioggia, finalmente nel pomeriggio dell'ultima giornata è riuscito a montare le gomme slick, fermando il cronometro su un tempo di 1'24”621. A fine giornata Schumi ha quindi tracciato un bilancio positivo di questo test: "Ho potuto guidare davvero molto in questo ultimo giorno di prove e tutto ha funzionato perfettamente. Sono molto contento di come sono andate le prove: abbiamo lavorato bene, realizzando buoni tempi e trovando un passo consistente. Siamo riusciti a fare tutto quello che ci eravamo prefissati. Mi sento in forma e mi sono trovato subito a mio agio sulla vettura. Ora bisogna andare avanti così!".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Michael Schumacher
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag formula 1