Piero Ferrari supporta la Partita del Cuore 2010

Piero Ferrari supporta la Partita del Cuore 2010

Nella squadra Telethon giocherà Stefano Domenicali con i piloti della Rossa

È stata presentata questa mattina la Partita del Cuore 2010 in cui si sfideranno il team di Telethon e la Nazionale Cantanti e che si disputerà allo Stadio Braglia di Modena il 25 maggio, alle ore 21, e verrà trasmessa in diretta televisiva su Rai 1. Erano presenti Piero Ferrari, vice-presidente Ferrari, il sindaco di Modena, Giorgio Pighi e Francesca Pasinelli, direttore generale di Telethon. Piero Ferrari ha ricordato l'impegno personale del padre, che già dagli anni '50 mise a disposizione della ricerca il suo nome e le sue risorse, creando prima di tutto il Centro Dino Ferrari. Ha inoltre sottolineato la sua soddisfazione nel poter essere a fianco di Telethon, schierando i piloti della Scuderia Ferrari Fernando Alonso, Felipe Massa e Giancarlo Fisichella, insieme al team principal Stefano Domenicali, e nel vedere come l'impegno dei soggetti coinvolti, a vent'anni dalla fondazione di Telethon, continui, seguendo proprio la filosofia del padre: "la ricerca infatti richiede impegno e costanza, bisogna guardare al futuro, e come Ferrari ha sempre fatto, anche Telethon guarda al futuro, portando avanti un progetto importante di ricerca e speranza". Il cantante Paolo Belli, primo ispiratore del match, si è detto "preoccupato" delle abilità sportive dei piloti Ferrari contro cui giocherà in campo. I Sonohra, invece, rappresentano il futuro della Nazionale Cantanti, mentre Giuliano Razzoli, campione olimpico di Slalom speciale a Vancouver farà parte della squadra Telethon. Tra gli artisti e sportivi confermati per la partita ci sono anche Eros Ramazzotti, Gigi D'Alessio, Enrico Ruggeri, Claudio Baglioni, Francesco Facchinetti, Antonio Cassano e Alessandro Costacurta.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie