Per Montezemolo le accuse alla Ferrari sono ridicole

Per Montezemolo le accuse alla Ferrari sono ridicole

Il presidente vuole spegnere la polemica sulla pubblicità subliminale

La discussione sul presunto utilizzo della livrea delle monoposto Ferrari di Formula 1 per fare pubblicità subliminale ai prodotti della Philip Morris continua ad essere un argomento "caldo". Sulla questione è intervenuto oggi il Presidente della Ferrari Luca di Montezemolo, che ha rilasciato una dichiarazione attraverso il sito della casa di Maranello: "Francamente credo che questa polemica sia del tutto inutile e che si stia sfiorando il ridicolo nel sostenere che il colore rosso o un elemento grafico che riproduce un codice a barre possano indurre la gente a fumare. In un momento in cui, sull’altra riva dell’Atlantico c’è chi si sta battendo per un sistema sanitario più equo, nella vecchia Europa ci sono presunti esperti che si lambiccano con teorie prive di basi scientifiche: penso che ci siano cose più importanti a cui pensare piuttosto che un codice a barre. Meglio quindi non perdere altro tempo nel replicare a sciocchezze come queste e a chi, in maniera strumentale, le vuole alimentare".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie