Niente F-Duct per la Ferrari a Monaco

Niente F-Duct per la Ferrari a Monaco

Il sistema che sarà modificato si vedrà nuovamente in Turchia

La magia dell'F-Duct a Montecarlo non serve. Ferrari e McLaren stanno valutando la possibilità di rinunciare all'ala soffiata in quanto la bassa velocità media del tortuoso cittadino monegasco non esalterebbe le doti del sistema che fa stallare l'ala posteriore. In particolare Fernando Alonso e Felipe Massa tireranno un sospiro di sollievo visto che per attivare l'F-Duct dovevano staccare la mano sinistra dal volante per chiudere il buco con il guanto rinforzato. Per il Gp di Turchia sulla F10 arriverà certamente una soluzione più congeniale alla guida dei piloti, anche perché i ferraristi sono soliti cambiare la ripartizione della frenata, visto che il manettino è posizionato sul lato sinistro della scocca. L'uso dell'F-Duct ha reso più complicate le regolazioni anche sul volante-computer e sono giuste le scelte di vietare questo sistema a partire dal 2011.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie