Le Ferrari arriveranno a Maranello venerdì

Le Ferrari arriveranno a Maranello venerdì

Il caos aereo ha ritardato l'arrivo in Europa di tutti i team

Il vulcano islandese dal nome impronunciabile, Eyjafjollajokull, rischia di condizionare pesantemente il lavoro di preparazione in vista del prossimo Gran Premio in programma a Barcellona fra due week-end: il viaggio di rientro dalla Cina, infatti, si sta rivelando più lungo del previsto. I tecnici della Ferrari, per esempio, sono sbarcati a Nizza e si trasferiranno a Maranello in pullman, dove giungeranno in serata. Il resto della squadra, invece, è ancora fermo a Shanghai e dovrebbe riuscire a partire fra oggi e domattina. Più lunga l’attesa per le F10 e il materiale usato durante il Gp: al momento non si prevede un arrivo in Gestione Sportiva prima della giornata di venerdì. Siccome la Ferrari sta preparando una versione molto modificata della F10 per il debutto della stagione europea, non c'è dubbio che i piani di lavoro programmati rischiano di essere cambiati in continuazione. Va detto che il problema si riflette su tutte le squadre del Circus e sarà curioso scoprire chi saprà organizzare più rapidamente il rientro dei propri uomini: in modo indiretto questo potrebbe diventare un elemento molto condizionante sul livello di competitività delle monoposto nell'appuntamento catalano.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie