La Ferrari smentisce l'opzione su Kubica

La Ferrari smentisce l'opzione su Kubica

Per Maranello quella dei piloti non è una priorità. Robert soddisfatto della Renault

La notizia arriva dalla Francia: Robert Kubica avrebbe firmato un'opzione per la Ferrari! La notizia rischia di mettere a soqquadro il mercato di Formula 1. Stando alle indiscrezioni il pilota polacco potrebbe aver siglato un pre-contratto che dovrà essere confermato entro il 15 luglio. Daniele Morelli, manager di Robert, cade dalle nuvole: “Nessuno di Maranello mi ha contattato, almeno fino ad oggi non ci sono stati segnali”. Quella dei piloti - aggiungono alla Ferrari - non è affatto una priorità. Anche se prima del Gp di Cina emissari del Cavallino hanno cominciato a ridiscutere il contratto con Felipe, visto che il suo accordo scade a fine anno. E stando ai bene informati c'è chi vorrebbe dare stabilità al team, offrendo a Massa addirittura un rinnovo triennale, nella convinzione di disporre con Alonso di una coppia molto competitiva. La questione, invece, passa ora in secondo piano. Si preferisce guadagnare tempo e vedere cosa succederà nei prossimi Gran Premi (Spagna e Monaco). Nell'entourage di Massa c'è chi è pronto a scommettere su un prolungamento dell'accordo. Altri preferiscono aspettare, per vedere se il duro sorpasso che Alonso ha rifilato a Massa all'ingresso della corsia dei box di Shanghai, non lasci degli strascichi nel rapporto fra i due piloti che manifestano a parole di non voler rompere una collaborazione che finora è filata liscia. E non dovrebbe sorprendere nemmeno che la Ferrari si tenga una carta di... riserva, da giocare se i piani dovessero cambiare all'improvviso. Stefano Domenicali aveva valutato l'ingaggio del polacco quando Luca Badoer è stato sotituito da Giancarlo Fisichella alla fine dello scorso anno. La stima per Robert quindi c'è, ma di qui a dire che si possa concretizzare qualcosa ne passa. Kubica alla Renault si trova bene: ha trovato una squadra motivata, tutt'altro che in disarmo dopo la cessione della maggioranza del pacchetto azionario del team a Genii Capital. È vero che è legato a Enstone solo per un anno, ma ha tempo fino ad agosto per far valere l'opzione di un rinnovo. E nella squadra diretta da Eric Boullier i piani sono piuttosto ambiziosi: l'intenzione è di restare quanto più a lungo è possibile vicina ai top team, portando avanti una serie di sviluppi tecnici studiati da Bob Bell da diluire nel corso del campionato. La R30 è certamente una delle sorprese del campionato 2010 e Kubica vuole sfruttare al massimo il potenziale che gli viene messo a disposizione. E Gerard Lopez, nuovo boss Renault, ha detto a Speed Tv, di vedere in Robert un pilota con le carte in regola per diventare campione del mondo...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Robert Kubica
Articolo di tipo Ultime notizie