Clamoroso il ritiro di Button

Clamoroso il ritiro di Button

I meccanici McLaren hanno dimenticato una protezione sui radiatori

Jenson Button se n'è andato dal paddock prima che il Gp di Monaco fosse concluso: l'inglese sapeva che comunque sarebbe andata a finire la gara, non sarebbe più stato il leader del mondiale. Button è stato costretto al ritiro nelle primissime battute della gara a causa del surriscaldamento del motore Mercedes. In griglia i meccanici della McLaren, nella concitazione di liberare la pista, si sono dimenticati di togliere il coperchio che viene messo alla bocca dei radiatori, dove di solito viene inserito il ventolino di raffreddamento che viene usato nelle soste ai box. Jenson ha visto subito crescere le temperature funzionali del motore e non appena è entrata in pista la safety car per il botto di Hulkenberg al 1. giro l'8 cilindri tedesco si è rotto. “È successo un qualcosa che non dovrebbe mai accadere – ha detto pacatamente il campione del mondo – ma è accaduto anche in una squadra importante come la McLaren. Era impossibile pensare di fare una gara in quelle condizioni...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button
Articolo di tipo Ultime notizie