La Finanza sequestra lo yacht di Briatore

La Finanza sequestra lo yacht di Briatore

Si parla di una frode fiscale legata al risparmio dell'IVA e dell'accise

Brutte notizie per Flavio Briatore: ieri l'ex team principal della Renault in Formula 1 si è visto sequestrare dalla Guardia di Finanza il megayacht "Force Blue" che aveva in uso da un'agenzia di charter. L'imbarcazione che batte bandiera extra Unione Europea avrebbe dovuto essere affittata al migliore ed al più affidabile offerente, ma le forze dell'ordine avrebbero accertato che era il solo Briatore ad usufruirne. L'accusa dunque è legata al contrabbando dello yacht stesso, con il Fisco che pretende 4 milioni di euro tra multe ed imposte arretrate. I rifornimenti di gasolio avvenuti ad IVA ed accisa zero avrebbero infatti consentito un indebito risparmio di circa 800.000 euro in due anni. Secondo alcune indiscrezioni, al momento dell'arrivo della Guardia di Finanza, avvenuto al largo di La Spezia, sullo yacht non era presente Briatore, bensì la moglie Elisabetta Gregoraci, in compagni del figlio Falco Nathan.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie