Ferrari F-Duct comandato dal piede

Ferrari F-Duct comandato dal piede

I due piloti hanno promosso il nuovo sistema che aziona lo stallo dell'ala posteriore

La Ferrari F10 ha promosso l'F-Duct modificato. La squadra del Cavallino ha presentato al Gp di Turchia un comando del sistema molto diverso rispetto a quello che si era visto a Barcellona e che aveva scatenato non poche critiche per la sicurezza, visto che i piloti erano costretti a togliere la mano sinistra dal volante per tappare il buco con la parte esterna del guanto, appositamente rinforzato. A Istanbul, invece, i tecnici di Maranello hanno messo nella condizione Alonso e Massa di attivare il sistema con il piede sinistro, un comando sicuramente più funzionale per i piloti dal momento che si tratta dell'arto che viene usato solo e soltanto in fase di franata. Siccome l'F-Duct riesce a far stallare l'ala posteriore solo ad alta velocità, appare chiaro come sia più facile per i due ferraristi rendere il sistema efficace senza dover ricorrere a troppi contorisionismi con la mano. In particolare Massa ha beneficiato dei cambiamenti, perché Felipe, a differenza di Alonso, guida con le braccia leggermente più distese dello spagnolo per cui ha un piantone più corto e il suo volante non era perfetamente in linea con il buco da chiudere in Catalunja. Il brasiliano era costretto ad un doppio movimento per far funzionare l'F-Duct e non aveva nascosto il suo disagio nel Gp di Spagna. Ora l'operazione dovrebbe essere più intuitiva e di più facile attuazione.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso , Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie