F1: la Ferrari inizia il 2010 alla grande

F1: la Ferrari inizia il 2010 alla grande

Massa segna il miglior tempo nella prima giornata di test a Valencia

La stagione 2010 inizia nel migliore dei modi per la Ferrari: non solo Felipe Massa ha fatto segnare il miglior tempo nella prima giornata di test collettivi a Valencia, dimostrando a tutto l'ambiente di essere ancora il pilota di prima dell'incidente del Gp d'Ungheria della scorso luglio, ma la F10 è stata anche la monoposto che ha coperto il maggior numero di giri del tracciato spagnolo (102). Il brasiliano, che era stato il più veloce nella sessione mattutina, si è ripreso la vetta della classifica nei minuti conclusivi di quella pomeridiana fermando il cronometro su un tempo di 1'12”574, che gli ha permesso di scavalcare un sorprendente Pedro De La Rosa, velocissimo per tutto l'arco della giornata al volante della sua BMW Sauber C299. Terzo tempo per il rientrante Michael Schumacher, che ha preso il posto del compagno Nico Rosberg nel pomeriggio: il tedesco è parso subito a suo agio al volante della Mercedes Gp W001 ed anche con le gomme slick “da gara” che non aveva ancora avuto l'onore di provare. Il ritardo accumulato da Massa è stato di circa quattro decimi, ma Schumi ha mostrato di poter tenere un passo consistente per diverse tornate. Decisamente incoraggiante poi il paragone con il compagno Rosberg, staccato di poco meno di sei decimi, anche se ad onor del vero le condizioni della pista in mattinata erano leggermente peggiori. Alle spalle dei due piloti della Mercedes Gp, in quinta posizione, troviamo invece la McLaren MP4-25 di Gary Paffett. E' strano pensare che con appena 12 giorni di test a disposizione la squadra di Woking abbia deciso di utilizzare il suo collaudatore per questa prima giornata di lavoro, ma bisogna dire che l'inglese ha svolto numerosi check sulla vettura senza cercare mai la prestazione: evidentemente l'obiettivo di oggi era verificare che tutto fosse in ordine in attesa dell'arrivo dei piloti titolari. Sesto tempo per Rubens Barrichello, alla prima uscita con la Williams FW32: il brasiliano ha causato l'unica bandiera rossa della giornata nel pomeriggio, quando è rimasto fermo lungo il tracciato a causa di un leggero problema tecnico. Chiudono la classifica la Toro Rosso STR5 di Sebastien Buemi e la Renault R30 di Robert Kubica. Al pilota della scuderia faentina sono bastati infatti appena 18 giri per mettersi dietro il polacco, ma la sua giornata è stata tormentata da continui problemi al cambio. Di seguito i risultati della prima giornata di test: 1. Felipe Massa – Ferrari – 1'12”574 – 102 giri 2. Pedro De La Rosa – BMW Sauber-Ferrari – 1'12”784 – 74 3. Michael Schumacher – Mercedes Gp – 1'12”947 – 40 4. Nico Rosberg – Mercedes Gp – 1'13”543 – 39 5. Gary Paffett – McLaren-Mercedes – 1'13”846 – 86 6. Rubens Barrichello – Williams-Cosworth – 1'14”449 – 75 7. Sebastien Buemi – Toro Rosso-Ferrari – 1'14”762 – 18 8. Robert Kubica – Renault – 1'15”000 – 69

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag formula 1, piloti