F1: Schumi potrebbe correre anche dopo il 2012

F1: Schumi potrebbe correre anche dopo il 2012

“Ho tre anni per vincere, ma non vuol dire che dopo smetto”

Non ha neanche iniziato il primo dei tre anni di contratto che lo legano alla Mercedes Gp, ma Michael Schumacher non vuole precludersi nulla e quindi ha già iniziato a parlare del suo futuro, e lo ha fatto spiegando che non è assolutamente detto che la sua avventura con la casa tedesca si concluderà al termine della stagione 2012. "La cosa buona è che la Mercedes crede in me e mi ha dato tre anni di tempo per portarla a vincere. Questo però non vuol dire che dopo smetterò", ha detto Schumi, che dunque non vede problemi nel fatto che alla fine del suo contratto avrà ben 43 anni. "Ci ho pensato con molta attenzione - ha detto in un'intervista rilasciata alla Bild - la mia eccitazione è dovuta al ritorno o durerà nel tempo?... La risposta è che immagino che continuerò a portarmi dietro questa carica ancora per diversi anni". Ross Brawn però non sembra preoccupato per quando arriverà il momento in cui la voglia di Schumi verrà meno: "Michael è tornato dopo un periodo di pausa, ma dobbiamo accettare che un giorno deciderà di smettere definitivamente. Noi comunque saremo pronti perchè avremo Nico (Rosberg, ndr)", ha detto al sito ufficiale della Formula 1.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Michael Schumacher
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag formula 1