Pirelli-Michelin, la guerra della gomme continua

Pirelli-Michelin, la guerra della gomme continua

Domenicali spera che si decida il fornitore unico entro fine settimana

La guerra delle gomme ogni giorno offre una nuova puntata. Nel paddock di Montecarlo sembrava fosse fatta per la Pirelli come fornitrice di pneumatici per il mondiale di F.1 2011. E, invece, la partita è ancora aperta anche per la Michelin: "Nessuna decisione è stata presa – ammette Stefano Domenicali, team principal Ferrari – contiamo di trovare una soluzione entro la fine della settimana. Ci sono ancora solo due candidati: Michelin e Pirelli. Non ci sono altre opzioni". Non c'è altro tempo da perdere perché i tecnici stanno avviando i progetti delle monoposto del prossimo anno e non possono lavorare se non conoscono con quali tipo di gomme si correrà il prossimo mondiale. La Michelin non si sente affatto fuori gioco, perché le condizioni offerte non sono molto diverse da quelle messe sul tavolo dalla Pirelli.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie