Webber: “Non domineremo come in Spagna”

Webber: “Non domineremo come in Spagna”

L'australiano si candida al successo, ma con meno margine sugli altri

Mark Webber, reduce dal trionfo in Spagna, punta sulla Red Bull anche a Montecarlo ma non crede che la RB6 possa mostrare lo stesso strapotere tecnico che si è constatato in Catalogna. "Quello del Principato è un tracciato diverso da Barcellona certo non pensato per le monoposto di Formula 1, visto che si gira per le strade normalmente aperte al traffico. È un circuito molto esigente per le macchine e i piloti e richiede molte cose diverse rispetto alle altre piste: la monoposto va preparata specificatamente per qui, con assetti più morbidi e un maggiore angolo di sterzata”. Mark, che vanta tre successi in F.1, vorrebbe allungare la sua striscia, ma è consapevole delle difficoltà: "Dare un secondo a tutti è stata una situazione eccezionale. Non credo che si possa ripetere a Monaco dove il giro di pista è breve e poi tradizionalmente i tempi sono sempre molto ravvicinati. Mi basta vincere, anche con il minimo vantaggio: a mio parere McLaren, Ferrari e Mercedes saranno molto competitive".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber
Articolo di tipo Ultime notizie