Il telaio 283 di Alonso mai più in gara

Il telaio 283 di Alonso mai più in gara

Montezemolo elogia la reattività della Ferrari a Monaco

È stato un debriefing già proiettato al futuro quello che si è svolto questo pomeriggio negli uffici della Gestione Sportiva. L’analisi del risultato ottenuto dalla Scuderia Ferrari Marlboro nel Gp di Monaco non poteva prescindere dall’episodio che lo ha pesantemente condizionato, vale a dire l’incidente occorso a Fernando Alonso nelle libere del sabato mattina che gli ha impedito di prendere parte alle qualifiche. E’ chiaro che un quarto ed un sesto posto sono inferiori a quelle che potevano essere le aspettative della vigilia ma, considerato tutto quello che è accaduto, rappresentano invece un risultato da giudicare in maniera positiva. Lo ha sottolineato il Presidente Luca di Montezemolo che, intervenuto alla riunione, ha voluto fare i complimenti a tutta la squadra per come ha saputo lavorare in circostanze difficili, sia nella preparazione della vettura che nella gestione della gara. 

 L’attenzione generale è comunque già rivolta al prossimo appuntamento nel calendario, quello di Istanbul. C’è la consapevolezza che anche sul circuito monegasco c’è stata una squadra che ha dimostrato un livello di prestazione superiore e che il gap da recuperare è ancora lì. Il programma di sviluppo della F10 è molto intenso: in Turchia dovrebbe fare il suo debutto un’evoluzione del sistema di gestione dell’ala posteriore soffiata ed altre importanti novità sono in arrivo entro la fine di giugno ma è chiaro a tutti che si entra in una fase cruciale di un campionato comunque apertissimo. Durante la riunione, durata oltre due ore, è emerso che il telaio danneggiato dal pilota spagnolo sabato mattina, contraddistinto dal numero progressivo 283, non potrà essere riutilizzato in un weekend di gara: al momento non è stato ancora stabilito quali saranno i telai a disposizione di Felipe e di Fernando nel prossimo Gran Premio.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie