F1: Kubica è pronto a giurare fedeltà alla Renault

F1: Kubica è pronto a giurare fedeltà alla Renault

Il suo manager ha messo a tacere le voci che lo volevano scontento

Alla Renault possono tirare un sospiro di sollievo: Robert Kubica sembra essersi finalmente convinto a rimanere con la squadra di Enstone, nonostante in un primo momento la cessione del pacchetto di maggioranza lo avesse convinto poco in un primo momento. Il pilota polacco infatti aveva chiesto garanzie tecniche ed economiche prima di confermare la sua presenza nel team per la stagione 2010. Oggi però il suo manager,Daniele Morelli, ha rotto gli indugi ed ha spiegato che Robert sembra aver finalmente preso una decisione: “Stiamo andando nella direzione giusta, non ci sono dubbi. Per noi era importante sapere chi avrebbe ricoperto i ruoli chiave della squadra ed anche il budget, perchè senza quello non è possibile portare avanti lo sviluppo della vettura”. Morelli inoltre ha voluto mettere a tacere le voci che parlavano di una richiesta di un aumento di ingaggio da parte di Kubica al momento dell'ingresso della Genii Capital: “Non è assolutamente vero che abbiamo chiesto più soldi, non è nel nostro interesse togliere budget alla squadra. Robert vuole una vettura performante ed è assolutamente inutile guadagnare tanto e poi avere una monoposto che non ti permette di mettere in mostra il tuo potenziale. E' meglio marcare punti e salire sul podio”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Robert Kubica
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag formula 1, piloti