Istanbul, libere 2: Button leader, ma le Red Bull ci sono

Istanbul, libere 2: Button leader, ma le Red Bull ci sono

Le RB6 però accusano anche qualche problema di affidabilità; Alonso è quinto dietro ad Hamilton

Le McLaren sembrano confermarsi le vetture da battere anche nella seconda sessione di prove libere del Gp della Turchia. Se questa mattina il più veloce era stato Lewis Hamilton, nel turno pomeridiano il testimone è passato a Jenson Button, primo con un tempo di 1'28"280, abbassando di circa quattro decimi il riferimento del compagno. Le Red Bull però non sono state a guardare e si sono avvicinate sensibilmente, facendo segnare il secondo ed il terzo tempo ed inserendosi proprio tra le due McLaren. La squadra di Milton Keynes però ha accusato qualche problema tecnico di troppo: Mark Webber ha dovuto parcheggiare la sua RB6 a cinque minuti dalla fine con un evidente fumo bianco che usciva dal posteriore, mentre Sebastian Vettel ha dovuto convivere con la pressione dell'acqua che saliva troppo. Alle spalle di questo quartetto si è inserito Fernando Alonso con una Ferrari decisamente in crescita rispetto a questa mattina, ma ancora non in grado di stare con le McLaren e le Red Bull. Se non altro però lo spagnolo è riuscito a tenersi dietro le due Mercedes di Nico Rosberg e Michael Schumacher. Felipe Massa invece ha chiuso al decimo posto, commettendo anche diversi errori alla Curva 8, finendo anche in testacoda come Vitantonio Liuzzi. Davanti al brasiliano della Ferrari si sono inserite anche le due Renault di Robert Kubica e Vitaly Petrov, che quindi hanno saputo confermarsi entrambe all'interno della top ten. FORMULA 1, Istanbul, 28/05/2010 Seconda sessione di prove libere 1. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'28"280 2. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'28"378 +0"098 3. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'28"590 +0"310 4. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'28"672 +0"392 5. Fernando Alonso - Ferrari 1'28"725 +0"445 6. Nico Rosberg - Mercedes - 1'28"914 +0"634 7. Michael Schumacher - Mercedes - 1'28"974 +0"694 8. Robert Kubica - Renault - 1'29"225 +0"945 9. Vitaly Petrov - Renault - 1'29"501 +1"221 10. Felipe Massa - Ferrari - 1'29"620 +1"340 11. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - 1'29"629 +1"349 12. Nico Hulkenberg - Williams-Cosworth - 1'29"987 +1"707 13. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 1'30"053 +1"773 14. Pedro de la Rosa - Sauber-Ferrari - 1'30"176 +1"896 15. Sebastien Buemi - Toro Rosso-Ferrari - 1'30"386 +2"106 16. Vitantonio Liuzzi - Force India-Mercedes - 1'30"627 +2"347 17. Rubens Barrichello - Williams-Cosworth - 1'30"766 +2"486 18. Jaime Alguersuari - Toro Rosso-Ferrari - 1'30"933 +2"653 19. Heikki Kovalainen - Lotus-Cosworth - 1'31"610 +3"330 20. Lucas di Grassi - Virgin-Cosworth - 1'33"013 +4"733 21. Jarno Trulli - Lotus-Cosworth - 1'33"081 +4"801 22. Timo Glock - Virgin-Cosworth - 1'33"312 +5"032 23. Bruno Senna - HRT-Cosworth - 1'33"420 +5"140 24. Karun Chandhok - HRT-Cosworth - 1'33"740 +5"460

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button
Articolo di tipo Ultime notizie