Gomme non contigue per Monaco: medie e super soft

Gomme non contigue per Monaco: medie e super soft

Hamashima della Bridgestone spiega questa scelta

La Bridgestone per la prima volta in stagione fornisce ai team gomme con mescole non contigue. La tipologia prescelta per il Gp di Monaco dalla Casa giapponese è quella media e super soft in considerazione del tracciato particolarmente scivoloso. Hirohide Hamashima, Responsabile Sviluppo Bridgestone Motorsport: “Sulle strade di Monaco le sfida è trovare la giusta aderenza. Si tratta di un circuito molto interessante, che presenta una superficie particolarmente scivolosa essendo un tracciato cittadino. Inoltre, ricordiamo che tradizionalmente a Monaco non si effettuano le prove libere nella giornata di venerdì, quindi le condizioni della pista possono cambiare molto tra il giovedì, in cui si effettuano le sessioni di prove libere e il sabato, giornata dedicata alle qualifiche" ha spiegato. "Nella giornata di venerdì i veicoli pubblici possono liberamente circolare e la superficie del tracciato si sporca nuovamente rendendo difficili le condizioni in vista della gara. Dopo aver analizzato i dati raccolti lo scorso anno abbiamo deciso di selezionare per l’appuntamento di quest’anno la tipologia di mescola media e super soft” ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie