Crash test 2016: il telaio Haas è il primo omologato!

Al CSI di Bollate superate le prove dinamiche con successo. Può essere soddisfatto il team principal Steiner...

E' l'ultima arrivata nel Circus, ma è la prima a omologare la scocca! La Haas F1 ha superato tutte le prove di crash test per cui è il primo telaio 2016 che ottiene l'ok FIA per debuttare nei test invernali in programma dal 22 febbraio a Barcellona.

L'avventura in Formula 1 della squadra americana diretta da Gunther Steiner inizia nel modo migliore, superando al centro CSI di Bollate anche le prove dinamiche. La "Ferrarina" come è stata chiamata la monoposto che è in gestazione a Varano De Melegari nella factory della Dallara ha brillantemente passato il crash anteriore pur disponendo del muso "corto" che l'anno scorso ha fatto tribolare molti team (Red Bull Racing in particolare).

Positive anche le indicazioni relative alle prove statiche ai lati della testa del pilota: la FIA ha incrementato la forza da applicare (era di 1.500 kg e adesso deve essere di 5.000 kg) con la prova che viene effettuata 20 mm più in alto rispetto allo scorso anno. La Haas si prepara a fare il suo debutto nel Circus con un progetto innovativo nato grazie ad una stretta cooperazione con la Ferrari che ha scatenato roventi polemiche nell'inverno, ma sempre nel rispetto delle norme federali.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Romain Grosjean , Esteban Gutierrez
Team Haas F1 Team
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag crash test, formula 1, haas