F1: Barrichello al top sul bagnato a Jerez

F1: Barrichello al top sul bagnato a Jerez

Il brasiliano sfrutta il momento migliore e mette tutti in fila

Il maltempo non ha risparmiato le squadre di Formula 1 neanche nel secondo giorno dei test collettivi di Jerez de la Frontera. Anche oggi infatti i tempi sono stati condizionati parecchio dalla pioggia, che è caduta ad intermittenza durante l'arco di tutta la sessione. Il più bravo ad approfittare del momento migliore della pista, intorno all'ora di pranzo, è stato Rubens Barrichello, che ha stampato un tempo di 1'27”145, giusto pochi istanti prima che la pioggia ricominciasse a cadere sul tracciato spagnolo. Anche Vitaly Petrovè stato bravo a sfruttare lo stesso momento per portare in seconda posizione la sua Renault, giusto davanti alla Red Bull del battistrada di ieri Sebastian Vettel. Chiudono la top five Nico Rosberg e Felipe Massa, che oggi ha anche patito un piccolo guasto di natura meccanica sulla sua Ferrari F10. Sesta piazza per Pedro De La Rosa, che oggi però ha scelto di girare pochissimo, forse proprio a causa del maltempo: lo spagnolo infatti ha portato in pista la sua BMW Sauber per appena 8 giri, realizzati tutti nella prima parte della mattinata. Primi segnali incoraggianti per la Virgin, che con Timo Glock si è inserita in ottava posizione, a cavallo tra i due piloti della Force India, Paul Di Resta e Vitantonio Liuzzi. Il pilota tedesco è finalmente riuscito a completare 72 tornate nella stessa giornata, ma anche oggi è incappato in qualche piccolo problemino, causando due bandiere rosse per altrettante uscite di pista. Solo decimo il campione 2008 Lewis Hamilton, che è riuscito a mettersi dietro solamente Sebastien Buemi ed Heikki Kovalainen. Quest'ultimo ha percorso i suoi primi chilometri con la Lotus T127, ma il suo è stato un esordio sfortunato, visto che è riuscito a completare appena 30 giri prima di finire contro le protezioni e danneggiare l'ala anteriore. Purtroppo per lui, la squadra non disponeva ancora dei ricambi necessari per la riparazione, quindi il suo lavoro è terminato in anticipo. Di seguito i tempi della seconda giornata di test: 1. Rubens Barrichello – Williams-Cosworth – 1'27”145 – 98 giri 2. Vitaly Petrov – Renault – 1'27”828 – 56 3. Sebastian Vettel – Red Bull-Renault – 1'28”162 – 70 4. Nico Rosberg – Mercedes Gp – 1'28”515 – 71 5. Felipe Massa – Ferari – 1'28”879 – 92 6. Pedro De La Rosa – BMW Sauber-Ferrari – 1'29”691 – 8 7. Paul Di Resta – Force India-Mercedes – 1'30”344 – 33 8. Timo Glock – Virgin-Cosworth – 1'30”476 – 72 9. Vitantonio Liuzzi – 1'30”666 – 24 10. Lewis Hamilton – McLaren-Mercedes – 1'30”979 – 57 11. Sebastien Buemi – Toro Rosso-Ferrari – 1'32”678 – 57 12. Heikki Kovalainen – Lotus-Cosworth – 1'33”554 – 30

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Rubens Barrichello
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag formula 1, piloti