Ecco l'arma segreta della Renault R30

Ecco l'arma segreta della Renault R30

I tecnici di Enstone sono stati abilissimi a tenere nascosto un inedito doppio fondo

C'è una spiegazione tecnica alle eccellenti prestazioni di Robert Kubica nei primi quattro Gp stagionali. Il pilota polacco non dispone certo di una monoposto top, eppure con la Renault R30 ha ottenuto finora dei risultati molto superiori rispetto alle aspettative. I tecnici della squadra di Enstone finora sono stati abilissimi a tenere nascosto un inedito doppio fondo. Ora nel paddock cominciano a circolare le prime immagini rubate in occasione del ritiro di Vitaly Petrov a Sepang, quando i commissari di percorso hanno scaricato un intero estintore nel retrotreno della monoposto giallo-nera. Grazie alla polvere bianca estinguente, infatti, sono risultate facilmente visibili le forme dell'estrattore che di solito restano nascoste confondendosi nel nero delle fibre di carbonio. Gli aerodinamici agli ordini del dt, Bob Bell, interpretando al meglio il regolamento, hanno aperto due grandi finestre nel fondo, molto più ampie rispetto a quelle già viste sulle altre monoposto che vanno per la maggiore. Siccome la norma dice che nella vista dall'alto non si devono vedere fori, gli astuti ingegneri Renault hanno pensato bene di montare due flap sagomati come “coperchio” dei buchi. I profili, però, assolvono una funzione doppia: oltre ad assicurare il rispetto del regolamento, sono utili a migliorare le prestazioni della monoposto. La forma “svergolata” permette di indirizzare i flussi in modo tale da generare il massimo carico aerodinamico possibile nel profilo estrattore, evitando che nocive turbolenze ne possano limitare l'efficienza. Con questa soluzione la R30 è in grado di produrre molto carico, rivaleggiando in certe condizioni di pista con vetture più sofisticate con Red Bull, Ferrari, McLaren e Mercedes. Il disegno del rivoluzionario estrattore ora che è stato scoperto non sarà difficile da copiare e c'è da aspettarsi che anche altri team sapranno dotarsi di una soluzione molto simile nei prossimi Gp...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Robert Kubica , Vitaly Petrov
Articolo di tipo Ultime notizie