Dopo Valentino, anche Massa a Barcellona sulla F2008

Dopo Valentino, anche Massa a Barcellona sulla F2008

Il brasiliano sarà in pista domani con gomme da GP2

Il test di ieri di Valentino Rossi a Barcellona regalerà anche a Felipe Massa l'opportunità di rimettersi al volante della Ferrari per continuare a riprendere confidenza con la Formula 1. Ovviamente, essendoci il blocco dei test fino a fine mese, il brasiliano utilizzerà la stessa F2008 del campione del mondo della MotoGp, dotata di gomme da GP2. Ma ancora una volta l'intento di Felipe non sarà quello di andare a cercare la prestazione pura, quanto quello di ritrovare il feeling con la velocità e con le accelerazioni di una monoposto da Gp, visto che comunque la sua assenza forzata è stata piuttosto lunga (l'incidente dell'Ungheria risale a fine luglio). Per lui si tratterà del terzo test al volante della F2008, dopo quelli di Fiorano e del Mugello. "Visto che c'era la disponibilità della pista e della macchina ho pensato che sarebbe stato utile fare una giornata in pista per continuare a riprendere confidenza con la Formula 1", ha detto Felipe al sito ufficiale della Ferrari. "Dopo le giornate a Fiorano e al Mugello sarà una bella opportunità per tornare a guidare su un circuito interessante ed impegnativo". Intanto ieri il "Dottore" si è goduto il suo primo giorno di test, completando 68 giri per un totale di circa 300 km, quindi più o meno la durata di un Gp. In mattinata è stato anche vittima di una leggera perdita di tempo dovuta ad un testacoda alla curva 10: per sicurezza infatti la squadra ha preferito non correre rischi e fargli spegnere il motore, facendolo recuperare dai mezzi di soccorso. Nonostante questo inconveniente e le difficili condizioni della pista nelle prime ore di prove, dovute all'acquazzone che si era abbattuto sulla pista nel corso della notte, Valentino è parso soddisfatto a fine giornata: "Sono contento, è stato un buon test, anche se al mattino sul bagnato e in assenza di grip abbiamo avuto qualche problema. Fortunatamente nel pomeriggio la pista si è asciugata, sono riuscito a girare con le slick e a migliorare i tempi". In conclusione il suo miglior responso cronometrico è stato di 1'25”200, ma il record della pista, fatto segnare da Kimi Raikkonen proprio al volante della F2008, è ancora lontano circa tre secondi e mezzo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Valentino Rossi , Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag formula 1