Alonso: "Il vero mondiale inizia a Barcellona"

Fernando è intervenuto ad un evento del Banco Santander, che ha assicurato i suoi pollici!

Alonso:
Da oggi Fernando Alonso può stare un pò più "tranquillo": il pilota della Ferrari infatti ha ricevuto in regalo una polizza assicurativa sulla vita e sui suoi pollici da parte del Banco Santander (si parla di un massimale di 10 milioni di euro), uno degli sponsor principali della squadra di Maranello, che da diverse stagioni sta seguendo il due volte campione del mondo di Formula 1. L'annuncio è stato dato questa mattina, nel corso di una conferenza stampa svolta presso la sede dell'istituto di credito spagnolo, cui ha presenziato anche Alonso. Una volta superata la fase delle battute di rito, l'asturiano ha ovviamente iniziato a parlare di Formula 1, spiegando che secondo lui la caccia al titolo si aprirà ufficialmente a Barcellona: "Il campionato inizia sempre alla prima gara, ma è anche vero che è solo una gara che serve per confermare le buone impressioni che hai avuto nei test invernali" ha esordito. "Il momento di dimostrare chi è in grado di lottare per il titolo e chi no arriva in Europa. Nelle prime gare il meteo è spesso atipico e cambia in continuazione, quindi non ci si può fare un'idea dei reali valori in campo. Poi quando si torna in Europa inizia la vera battaglia, perchè comincia lo sviluppo delle monoposto" ha aggiunto. Successivamente Fernando è passato ad analizzare le quattro gare già disputate, spiegando che c'è un solo dato che gli interessa: l'essere pienamente in corsa per il titolo. "Non abbiamo sempre raccolto tutto quello che era nel nostro potenziale ma siamo comunque in piena lotta per il titolo ed è questo quello che conta di più, visto che negli ultimi due anni dopo quattro gare sapevo già che non avrei avuto alcuna chance". Neppure i problemi al motore sembrano preoccuparlo, perchè è certo che i tecnici del Cavallino riusciranno a risolverli: "I problemi al motore? Non sono preoccupato, so che la squadra sta lavorando tanto per metterli a posto e sono sicuro che avrò a disposizione un motore affidabile e potente così come so che a Maranello ci stanno mettendo tanto impegno per introdurre diverse nuove soluzioni per la F10 già a partire dal Gran Premio di Spagna".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie