L'Abarth di Rossetti in fuga a Rijeka

L'Abarth di Rossetti in fuga a Rijeka

Fontana e Betti con le Peugeot 207 sono ormai a tre minuti

Luca Rossetti e Andrea Chiarcossi hanno concluso al comando la seconda tappa del 37. Rally di Rijeka, valido quale prova del Campionato Europeo Rally. L'equipaggio della Procar con l'Abarth Grande Punto era al debutto su queste strade ma non hanno trovato avversari in grado di tenere il loro passo. Alla conclusione di undici prove speciali il pilota di Pordenone deve solo controllare gli inseguitori: Corrado Fontana è scivolato ad un distacco di oltre minuti con la Peugeot 207 S2000 che divide con Arena. Troppi per sperare di rimettere in gioco la lotta per la vittoria nella terza e decisiva tappa. Fontana, invece, se la deve vedere con l'altra Peugeot 207 di Betti-Scalvini che è ad una manciata di secondi. Il podio dovrebbe essere quindi monopolizzato dai nostri piloti. Molto positiva la prestazione del locale Sebalj che comanda la graduatoria di Gruppo N4. Oggi sulla prova spettacolo si sono visti ben 15 mila spettatori: una fiumana di gente che ha reso difficile mantenere il livello di sicurezza e ha costretto il direttore di prova a intervenire alcune volte per evitare inutili rischi di incidenti. ERC, 37. Rally di Croazia, 15/05/2010 La classifica dopo 11 prove speciali 1. Rossetti-Chiarcossi – Abarth Grande Punto S2000- 1.31'55”3 2. C.Fontana-Arena – Peugeot 207 S2000 - +3'16”5 3. Betti-Scalvini – Peugeot 207 S2000 - +3'22”0 4. Sebalj-Klinc – Mitsubishi Lancer Evo IX - +4'27”7 5. Tlustak-Škaloud – Skoda Favia S2000 - +5'33”8 6. Oleksowicz-Obrebowski – Ford Fiesta S2000 - +5'52”0 7. L.Fontana-Riva – Peugeot 207 S2000 - +9'19”8 8. Černý-Kohout – Renault Clio R3 - +10'57”2 9. Slejko- Šavelj -Renault Clio 2.0 - +11'37”9 10. Vajnhandl- Levstik – Citroen C2 R2 Max - +15'43”6

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Piloti Luca Rossetti
Articolo di tipo Ultime notizie