La BMW è al lavoro per tornare nel 2012!

La BMW è al lavoro per tornare nel 2012!

L'ultima apparizione risaliva al 1992. A rischio il programma nel WTCC?

Dopo mesi e mesi di corteggiamento e di voci a riguardo, ora arriva anche la conferma ufficiale: la BMW è seriamente intenzionata ad entrare nel DTM, ma solo a partire dalla stagione 2012. A parlarne è stato direttamente Mario Theissen, direttore Motorsport della Casa bavarese: "Il ritorno nel DTM è una sfida entusiasmante per la nostra squadra. Nei prossimi mesi faremo tutti il necessario per cercare di essere competitivi fin da subito se entreremo nella serie nel 2012" ha spiegato. La BMW quindi è pronta a tornare nel DTM dopo 20 anni di assenza (la sua ultima apparizione risale al 1992) e ad aprire questo scenario è stata senza dubbio la decisione di abbandonare la Formula 1. Quest'anno le principali attività ufficiali sono l'American Le Mans Series, in cui l'impegno per la prossima stagione è già stato confermato, ed il WTCC, su cui invece aleggia ancora qualche dubbio riguardo al futuro, anche se a Monaco di Baviera stanno già lavorando sull'erede della 320si. Thiessen ha affrontato anche il tema del Mondiale delle derivate di serie, ma non si è voluto sbilanciare sul futuro: "Per il 2011 stiamo realizzando un motore turbo da 1,6 litri ad iniezione diretta, che potrà essere utilizzato nei campionati che adotteranno il nuovo regolamento Super 2000, come ad esempio il WTCC" ha detto. "Inoltre stiamo sviluppando l'erede racing della 320si, ma non abbiamo ancora preso decisioni sul tipo di coinvolgimento che avremo nel WTCC nei prossimi anni. Mediteremo molto nel corso di questa stagione" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Articolo di tipo Ultime notizie